Pensieri, senza filtro.

Quando le dita improvvisano sulla tastiera

24

Dic 2020

Maestri

scritto da / in RAGGI DI OTTIMISMO, SENZA FILTRO / Commenta

Dei miei maestri non ricordo solo quello che mi hanno insegnato, ma come lo hanno fatto.

I migliori sono stati quelli che mi hanno trasferito la loro passione, hanno solleticato la curiosità ad approfondire, mi hanno spronato a sbagliare, a dire la mia, ad allargare la visione con le più improbabili contaminazioni.

Voglio condividere questo post su...

28

Set 2020

Ponte tibetano

scritto da / in SENZA FILTRO / Commenta

Lavorativamente parlando è uno dei momenti più importati degli ultimi anni.
Con le gambe traballanti, sto attraversando il ponte tibetano che mi conduce a nuove consapevolezze, mentre respiro la bellezza mozzafiato della vertigine.
Niente zavorre, solo l’essenziale, quello che serve per arrivare dall’altra parte e dimostrare al mio ego recalcitrante che, in fondo, lui non esiste.
Ringrazio chi crede in me, chi mi ha accompagnato per un pezzo di strada e poi lasciato andare, facendomi provare il brivido della caduta e la tempra della caparbietà.
Sento il peso della libertà che mi radica a terra e mi fa espandere, in fluttuante movimento, verso l’alt(r)o.
E tempo di dare ossigeno a quello che, da troppo tempo, sta facendo la muffa nel cassetto dei sogni accantonati.

Voglio condividere questo post su...