Hello world! Please change me in Site Preferences -> This Category/Section -> Lower Description Bar

03

Dic 2015

Che voglia di tornare a New York!

scritto da / in SENZA FILTRO, STORICAmente, Viaggi / 1 commento

New York di Edward Rutherfurd

984 pagine e già mi manca. New York di Edward Rutherfurd é un libro avvincente che ti fa viaggiare nel tempo, dalla fondazione della colonia commerciale di Nuova Amsterdam al tragico crollo delle Torri Gemelle. Attraverso le vicende della famiglia Master, l’autore ripercorre la storia della grande mela. Un romanzo che tiene incollato alle pagine, che  spinge ad approfondire le vicende vere, anche quelle più velatamente accennate durante il racconto.

Un volume che non può mancare nella libreria di un amante dell’Empire State, da accompagnare con “The Encyclopedia of New York City” scritto da Kenneth T.Jackson  e da “Gotham: A History of New York City to 1898” di Edwin G. Burrows, entrambi  in lingua inglese.

Voglio condividere questo post su...

24

Mar 2014

La mia Big Apple

scritto da / in SENZA FILTRO, Viaggi / Commenta

Troppo tempo lontana dalla tastiera. Sarà colpa del lavoro e del fatto che la sera,  appena appoggio chiappe e testa sul letto, crollo.

Sono tornata una settimana fa da New York, un viaggio meraviglioso, ricco, appassionante, sorprendente.

Ho lasciato l’Italia con circa 20 gradi e mi sono trovata negli Stati Uniti con una media di -5! Sono partita con il socio, un viaggio di piacere finalmente, quello che abbiamo sognato da una vita.

Voglio condividere questo post su...

02

Feb 2014

New York, New York!

scritto da / in SENZA FILTRO, Viaggi / 2 commenti

Questa domenica è iniziata con un’emozione: ho ultimato tutte le pratiche burocratiche per il nostro viaggio a stelle e strisce!

Hotel preso, volo pure e anche l’Esta ci autorizza a raggiungere la meta dei nostri sogni: New York City.

Per il soggiorno abbiamo scelto il TRYP  by Wyndham Times Square South perché aveva una buonissima promozione per soggiorni superiori a 7 notti e, cosa fondamentale, niente moquette per il mio naso allergico. Posizione ineccepibile, con metropolitana a 2 min collegata direttamente all’aeroporto e ottime recensioni all around the web. Quando torno, poi dirò se il vantaggio percepito a monte, sarà stato anche constatato, a valle. Prezzo medio a notte, con promo e sconti vari, l’equivalente di circa € 120, tasse incluse per 2 persone (colazione esclusa). Già perché quando si prenota negli USA, bisogna stare attenti a tasse varie ed eventuali che saltano fuori, quasi sempre, all’ultimo.

Voglio condividere questo post su...

22

Nov 2013

Ariecchime

scritto da / in SENZA FILTRO / Commenta

Eccomi qui, finalmente.

Sono riusciata  a mettere online questa nuova edizione del solecheride e spero che possa essere utile anche a te – oltre che ai miei neuroni, intendo.

Utile per trovare un po’ di svago nelle giornate uggiose, colorando e scaldando con un po’ di sole e ottimismo i tuoi momenti bui.

Dove ci eravamo lasciati? Ah sì…al mio decalogo di scuse. Allora vediamo di riassumere che cosa è successo nel frattempo…

Voglio condividere questo post su...

30

Apr 2013

Nuovo

scritto da / in SENZA FILTRO / 2 commenti

Wow che periodo intenso e produttivo. Sono iniziati i lavori per la nuova sede della società e mi sto districando tra cartongesso, elettricisti, idraulici, porte, mobili, pareti da imbiancare, laminati dell’Ikea e mattoncini in stile newyorchese.
Nel frattempo condisco i lavori di manovalanza con tutta la meravigliosa burocrazia italica che sa bene come farti sprecare tempo, carta e soldi con una miriade di pugnette scartoffie per una sola variazione di indirizzo.
Il cambiamento che preannunciavo a dicembre sta sempre più prendendo piede. Nuova commercialista, nuova sede, nuovissimi clienti sia per il web che per i viaggi da accompagnare, nuova partita IVA da aggiungere a quella della società (così per pagare un po’ di nuove tasse in più), nuovi fornitori, nuova banca, nuova residenza (diventerò presto cittadina umbra), nuova bici (gentilmente concessa dal mio amico Stefano, il migliore amico che ogni essere vivente possa desiderare), nuova casa di famiglia (i miei hanno definitivamente abbandonato la Lombardia per la Sardegna), nuova attività giornalistica per una testata locale, nuova vita da fumatore elettronico, nuovo medico e nuovissimo dente devitalizzato dopo mesi di antibiotici e torture.
Insomma, le novità si rincorrono e mi rincorrono.
Dopo mesi di buio, inizio a rivedere la luce. Una luce azzurra, da quinto chakra, carica di spirito comunicativo, di scrittura, di creatività e di ottimistica determinazione, gialla come il terzo chakra.
Prossimo obiettivo? New York e guai a chi mi ferma! Appena avremo sistemato tutto, e una volta che il socio avrà il suo nuovissimo passaporto, voglio fargli fare, per la prima volta, un nuovissimo volo intercontinentale per vedere se i mattoncini del nuovo ufficio sono davvero in stile Big Apple! Qualcuno potrebbe pensare: “e minchia devi volare fino negli Stati Uniti per vedere du’ mattoni?” Echetelodicoafare, è la prima scusa che mi è venuta in mente 🙂

Il nome della destinazione la dice tutta..NEW York, una nuova York, una nuova città, una nuova meta da esplorare, nuova come il cambiamento, il mantra che scandisce le mie giornate.

Come le fasi lunari, sono in piena evoluzione, sono in una rivoluzione, fatta di piccole cose, tanti piccolissimi mattoncini (a proposito, ma quanto cazzo costano i  mattonicini da applicare alle pareti?!) che piano piano costruiscono nuovi spazi, delimitano nuovi ambiti, amplificano il mio raggio d’azione e per certi versi, iniziano a mettermi in una relazione più stretta con i miei interessi più profondi. Il lavoro da fare è ancora mooooolto, ma non mi stanco per così poco 🙂

Riflettendoci, le uniche  costanti, in tutti questi mutamenti, rimangono la vicinanza e il supporto del socio che, tutto sommato, è il mio vintage per la vita.

Voglio condividere questo post su...