Buono a sapersi

Curiosità e dintorni

02

Feb 2014

Curcuma e Zenzero

scritto da / in Buono a sapersi, Corpo / 1 commento

Che cosa è la curcuma? La curcuma è un toccasana per il nostro apparato digerente. Agisce sul fegato come digestivo, agevola l’operatività della flora intestinale, favorisce la circolazione, rinforza gli enzimi del fegato e cura la cistifellea, disintossicando e purificando. Non a caso, in ayurveda, l’olio di curcuma viene impiegato per le sue proprietà antinfiammatorie.

La curcuma è una spezia indiana di un giallo ocra inteso, molto simile al curry, che conferisce, tuttavia, al cibo un sapore molto più delicato, colorandolo di giallo, come fa lo zafferano.
Possiamo utilizzarla per insaporire e ‘tingere di sole’  riso, carne, formaggio, uova, legumi e verdure.
Con la curcuma, in sinergica accoppiata con lo zenzero, possiamo creare  un rimedio naturale per favorire la digestione e contrastare i disturbi dello stomaco, specie in fase post prandiale.

Rimedi naturali per la digestione: Curcuma e Zenzero

Questo infuso, suggeritomi dalla mia insegnante di yoga Lucia, è facilissimo da preparare e davvero efficace.

Prima o dopo ogni pasto diluire in acqua calda 1/2 cucchiaino di curcuma in polvere + 1/2 cucchiaino di zenzero secco.
Una tisana tutta naturale che favorisce la digestione e lenisce i bruciori di stomaco.

 

 

Voglio condividere questo post su...

Grazie :)
Post simili
1 commento
  • Depurarsi con miele, limone e zenzero |

    febbraio 5, 2014, pm28 7:22 PM
    01

    […] zenzero viene spesso utilizzato per le sue virtù antiemetiche, carminative e digestive. Il limone […]

E tu, che cosa ne pensi?