Buono a sapersi

Curiosità e dintorni

25

Gen 2015

Gengive infiammate o sanguinanti? 5 rimedi naturali

scritto da / in Buono a sapersi, Corpo / 1 commento

Nel famoso taccuino della nonna ho trovato 5 rimedi naturali per alleviare infiammazioni e fastidi alle gengive. Fermo restando, come dico sempre, che è sempre opportuno consultare il medico – e in questo caso, anche il dentista- vediamo cosa consigliava la mia nonna per i problemi legati alle gengive.

5 rimedi naturali per le gengive

  1. Gengive infiammate: lasciare in infusione 100 gr di malva in 2 litri di acqua bollente e bere l’infuso 2 volte al giorno lontano dai pasti. In alternativa si può optare per la classica camomilla.
  2. Gengivite: far bollire 50 g di salvia in 1 litro d’acqua bollente e lasciare in infusione per 10 minuti. Filtrare l’infuso e utilizzarlo per fare risciacqui più volte nell’arco della giornata. In alternativa, si può strofinare 1 spicchio d’aglio o masticare un pezzettino di chiodo di garofano.
  3. Dentizione dei bimbi: con l’indice massaggiare le gengive dei bimbi con una mistura di zafferano e miele di eucalipto
  4. Rinforzare le gengive: risciacquare le gengive con 20 gr alliaria infuse in un litro d’acqua oppure scegliere il l’ayurvedico oil pulling, ovvero fare dei gargarismi per 10/15 secondi con olio di sesamo o olio di cocco ( 1 cucchiaio) , badando bene di attraversare tutta la cavità orale: denti, gengive, lingua.
  5. Gengive sanguinanti: preparare un infuso di radici di tormentilla (40 gr/litro) da utilizzare come colluttorio – senza ingerire. Se non si riesce a reperire la tormentilla, si possono fare dei gargarismi con una soluzione di acqua e sale o acqua e bicarbonato.

…e adesso che sappiamo come curare le gengive irritate, non ci resta che indossare e sfoggiare il nostro sorriso migliore 🙂

Voglio condividere questo post su...

Grazie :)
Post simili
1 commento
  • Sabrina

    febbraio 6, 2018, pm28 5:01 PM
    01

    Attenzione però le gengive se sono infiammate e sanguinanti da molto tempo possono rappresentare il campanello d’allarme per altre patologie più serie e che richiedono cure specifiche. Parlo per esperienza diretta, per diverso tempo ho trascurato il fatto che mi sanguinassero le gengive pensando che era una semplice infiammazione, dato che non passava sono andata dal dott. Fabio Cozzolino per un controllo e purtroppo mi ha diagnosticato una piorrea, per fortuna non è una cosa grave da rischiare di perdere i denti e mettere un impianto dentale, però devo confessare che questa situazione mi mette ansia e mi spaventa. Quindi si ai rimedi naturali, li ho sempre usati anche io, ma se vedete che la cosa non migliora la cosa più sensata da fare è andare dal dentista per un controllo, mal che vada dovete fare solo una semplice pulizia dei denti.

E tu, che cosa ne pensi?